Categorie




BONUS-MOBILI 2017

L'agevolazione è stata prorogata dalla recente legge di bilancio anche per gli acquisti che si effettueranno nel 2017, ma potrà essere richiesta solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio 2016

Il bonus mobili si applica nella misura del 50% dell'importo pagato (portato in detrazione dall'Irpef) con un limite massimo di spesa pari a 10.000,00 euro, ed e' detraibile nell'arco: di 10 anni per i contribuenti con meno di 75 anni di eta'; in 5 anni per i contribuenti con meno di 80 anni; in 3 anni per i contribuenti con piu' di 80 anni.

Il bonus mobili riguarda solamente gli acquisti effettuati dal 1° gennaio 2016 al 31 dicembre 2017.


Requisiti:

  • - La pratica per ristrutturazione dell'immobile deve essere in corso dal 1° gennaio 2016.
  • - Il pagamento dei mobili deve essere effettuato mediante Bonifico Bancario o Carta di Credito dal conto della persona fisica con intestata la pratica di ristrutturazione. In particolare devono essere indicati:


  1. 1) causale del versamento (specificando: intestatario della pratica di ristrutturazione e num. della pratica)
  2. 2) codice fiscale del soggetto pagante
  3. 3) codice fiscale o numero di partita Iva del beneficiario del pagamento (se diverso dal punto 2)



Per maggiori informazioni:


Scorri